Un lettore: asse Albano-Bergamo?  Con la pioggia una piscina pericolosa

Un lettore: asse Albano-Bergamo?
Con la pioggia una piscina pericolosa

«L’asse interurbano è pericolosissimo. È sufficiente uno scroscio d’acqua ed il tratto da Albano a Bergamo diventa una piscina, con conseguenze devastanti per le auto che lo percorrono».

La denuncia arriva da un nostro lettore, indignato per la situazione di una delle strade principali della provincia, ma al tempo spesso seriamente preoccupato per i pericoli ai quali vanno incontro chi viaggia.

«Non ho la più pallida idea chi sia responsabile della manutenzione del manto stradale», si chiede il lettore. «Regione? Anas? Provincia? o i Comuni interessati? Di certo qualcuno c’è. E allora a questi responsabili, assessori alla viabilità ecc... dico vergognatevi. Aspettate che ci scappi, come spesso succede, il morto per sistemare la strada?».

«Come utente ed utilizzatore giornalmente di questa strada - è la conclusione ., visto che pago regolarmente tutti i tributi e tasse, ho il diritto di pretendere sicurezza per me e per gli altri automobilisti. Se non siete capaci di fare il vostro lavoro , con stipendi che ben conosciamo, date le dimissioni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA