Un percorso nel nome della Pace Si comincia sabato a Sotto il Monte

Un percorso nel nome della Pace
Si comincia sabato a Sotto il Monte

Un appuntamento importante in un momento delicato, in un mondo sempre più squassato da conflitti violenti. Un percorso che comincia nei luoghi di un uomo di Pace come San Giovanni XXIII.

Prende il via sabato 1° novembre alle 20,30 con l’adorazione eucaristica per la Pace nel segno di San Giovanni XXIII presso la Parrocchia Santuario di Sotto il Monte, il percorso che in modo semplice ma significativo vuole portare dentro ai vicariati e alle parrocchie della diocesi di Bergamo il grande tema della Pace.

«Ci sentiamo come uomini e come cristiani profondamente interpellati dalla grave crisi mondiale che sta generando guerre e sofferenze in varie parti del mondo e accogliendo i continui richiami ed azioni di Papa Francesco come stimoli per un’azione locale, desideriamo fare la nostra parte anche solo nella preghiera e nella riflessione approfondita che ci porti oltre la superfice spettacolarizzata e distante che ci consegnano i mass media» spiegano dal l’Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro della diocesi.

«Certi della speciale intercessione di San Giovanni XXIII, uomo di pace, continueremo questo percorso silenzioso certi che ognuno saprà cogliere queste occasioni di prossimità e preghiera con le donne e gli uomini che soffrono a causa della guerra». Per informazioni sugli sviluppi e diverse tappe di questo percorso diocesano, è possibile contattare l’Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro, al numero 035/278.206.


© RIPRODUZIONE RISERVATA