Una ruspa per sfondare la Coop Rubati 10 mila euro a Romano

Una ruspa per sfondare la Coop
Rubati 10 mila euro a Romano

Hanno utilizzato una ruspa per sfondare la cassa continua che conteneva poco meno di diecimila euro, fissata nella parete della Coop di Romano, caricandola poi su un furgone col quale sono fuggiti nel Parco del Serio.

Sono quattro i malviventi entrati in azione nella notte tra lunedì e ieri nel punto vendita di via Balilla, posto nella zona artigianale e residenziale ovest della città. Gli autori del colpo sono entrati in azione alle due e un quarto..Nemmeno il rumore assordante delle sirene collocate all’esterno della struttura sono servite a fermate la banda. I malfattori erano giunti nel parcheggio antistante il supermercato poco prima, con un furgone e una ruspa, risultata poi rubata a un’impresa di escavazione della zona.

La ruspa usata per la spaccata

La ruspa usata per la spaccata
(Foto by Luca Cesni)

Come risulta dalle immagini del sistema di videosorveglianza si nota il mezzo con tanto di faro indirizzato verso il muro, che avanza e abbatte in un solo colpo la porta con la cassa continua. Il mobiletto in metallo con dentro i soldi (gli incassi di sabato e lunedì) è stato poi sollevato dalla stesso veicolo e quindi issato sul pianale del furgone. Un’operazione durata pochi minuti, quanto è bastato alla banda per distruggere la parete, caricare la refurtiva, abbandonando poi la ruspa sul posto e infine fuggire lungo la provinciale 101 verso Bariano.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 15 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA