Università, 1 milione dal Pirellone Bergamo in coda: meno di 62 mila euro

Università, 1 milione dal Pirellone
Bergamo in coda: meno di 62 mila euro

Dalla Regione 1 milione di euro, derivante da un uso virtuoso dei fondi europei, per il sostegno a progetti di ricerca delle Università lombarde

L’ha annunciato Cristina Cappellini, assessore regionale alle Cultura. «Il bando, che segue uno analogo del 2014, chiude la stagione della vecchia programmazione europea e sarà integrato con altri fondi che ci permetteranno di finanziare altre proposte. Un sostegno e un finanziamento che abbiamo definito in accordo con la collega assessore a Istruzione, Formazione e Lavoro Valentina Aprea».

«La presentazione dei risultati dei bandi sul territorio - ha sottolineato l’assessore Cappellini - e’ un metodo di lavoro che abbiamo adottato come assessorato per coinvolgere tutti i soggetti via via interessati». L’annuncio è stato dato all’Università Cattolica di Milano, ha spiegato «perché questo ateneo, sportivamente parlando, ha conquistato il primo gradino del podio per quanto riguarda i finanziamenti ottenuti». E sempre sportivamente parlando, Bergamo è arrivata ultima con solo 61.180 euro ottenuti. La Cattolica ne ha portati a casa 237.916, seguita dal Politecnico di Milano con 212.527, l’Università degli studi di Milano (162.204), quella di Pavia (160 mila), la Bicocca (99.840) e l’Università dell’Insubria con 70.200 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA