Va alla rapina con l’auto di papà Riconosciuto e arrestato

Va alla rapina con l’auto di papà
Riconosciuto e arrestato

Per scappare dopo il colpo alla farmacia di Lurano aveva utilizzato una Fiat Punto intestata al padre.

A finire in cella, con l’accusa di essere l’autore della rapina messa a segno il 9 maggio scorso, è Rudy Rivellini, 40 anni, nato a Calcinate e residente a Chiuduno, già noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti.

I carabinieri della compagnia di Treviglio hanno eseguito nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Le telecamere di videosorveglianza della farmacia avevano ripreso il rapinatore e , sempre grazie alle telecamere, gli inquirenti sono risaliti all’auto in uso a Rivellini (intestata a suo padre). Anche la descrizione fisica da parte della vittima era compatibile con la fisionomia di Rivellini.

Nella foto sopra, di Cesni, la farmacia di Lurano.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA