Vespa, un mito senza tempo Scatta  il mega raduno  dei club

Vespa, un mito senza tempo
Scatta il mega raduno dei club

Sabato 27 giugno e domenica 28 nella Bergamasca c’è il raduno nazionale dei Vespa club, che unisce per la prima volta in un’unica cabina di regia i maggiori sodalizi che in provincia promuovono la passione per la mitica due ruote della Piaggio.

Si tratta dei Vespa club di Ponte San Pietro, Brembate e Sarnico (per un totale di circa cinquecento iscritti) che per due giorni accoglieranno appassionati in arrivo da ogni parte d’Italia, offrendo l’opportunità a tutti di conoscere anche le nostre bellezze artistiche e ambientali.

Il programma del fine settimana prevede un primo ritrovo sabato alle 15 a Sarnico, in piazza XX settembre. Dopo la punzonatura, alle 16,30 partenza per Almenno San Bartolomeo, percorrendo le rive del lago d’Iseo e toccando Grumello del Monte, Chiuduno, Albano S. Alessandro, Bergamo, Curno e Brembate. Aperitivo per tutti a «La casa» di Almenno e in serata open bar e animazione dj. Domenica alle 8,30 nuovo raduno a Villa Malliana ad Almenno San Bartolomeo con successivo raid turistico alle 10,30 verso Bergamo Alta. Alle 13, sempre a Villa Malliana, buffet, premiazioni e shoot fotografici. Info dettagliate su www.vespaclubponte.it e sulla pagina Facebook dell’evento.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 27 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA