Martedì 28 Agosto 2007

Via ai lavori dell’Urban Center osservatorio e deposito bagagli alle Autolinee

Entro fine settembre partiranno i lavori di realizzazione dell’Urban Center presso la stazione Autolinee. L’Urban Center è un osservatorio – laboratorio sulle trasformazioni del territorio che ha la funzione di informare i cittadini sulle trasformazioni e le scelte urbanistiche in atto in città. All’interno del nuovo edificio, una sorta di scatola di vetro rettangolare di 33 metri di lunghezza e 11 di altezza, perpendicolare alla Stazione autolinee e a viale Papa Giovanni dove è previsto l’accesso principale, troveranno spazio numerose funzioni/servizi tra cui anche un deposito bagagli, oggi del tutto assente, e lo sportello turistico. La struttura prevede un tetto di 829 mq che si estende oltre la scatola generando tutto intorno grandi spazi coperti come luogo di incontro all’aperto di oltre 500 mq. Una galleria aperta alta 8 m. e larga 9 m. separerà poi la Stazione e l’Urban Center; una passerella al primo piano sospesa a ponte nel mezzo della galleria congiungerà i due organismi.E’ stato intanto firmato questa mattina il contratto tra l’Amministrazione comunale e la ditta Paolo Beltrami di Paderno Ponchielli (Cremona) per i lavori di realizzazione dell’Urban Center. L’importo a base di appalto era pari a 1.400.000,00 Euro. La ditta Paolo Beltrami di Paderno Ponchielli (Cremona) si era aggiudicata l’appalto con un ribasso d’asta pari al 13,518 %, per un importo quindi di 1.218.850,36 Euro. (28/08/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata