Mercoledì 18 Ottobre 2006

Via Orio: residenti soddisfatti
Automobilisti inferociti

Residenti soddisfatti, automobilisti inferociti. La sperimentazione della chiusura di via per Orio per il traffico proveniente dall’asse interurbano ha diviso i pareri: chi vive sulla strada che porta verso il centro di Campagnola e che non vedeva l’ora di assistere alla riduzione del traffico; chi abita in periferia o in provincia e per raggiungere il posto di lavoro in via Zanica ha sopportato rallentamenti e serpentoni a causa dell’immissione, attraverso la bretella di Campagnola, di veicoli provenienti dalla rotatoria di Orio al Serio. Secondo Palafrizzoni la chiusura di via per Orio è partita con il piede giusto: è una sperimentazione – ha spiegato l’assessore alla Mobilità, Maddalena Cattaneo – e i disagi in via Zanica erano previsti. Il divieto di transito per tutti i veicoli in entrata - ad eccezione di residenti di via per Orio, servizi di pubblica utilità, mezzi di soccorso e ciclomotori - dura dalle 7,30 alle 19 per sei giornate complessivi. Nei prossimi giorni si replica con il presidio della polizia locale, mentre domenica le auto avranno libero accesso in entrambi i sensi. La sperimentazione riprenderà poi nelle giornate di lunedì e martedì.La chiusura della via per Orio è prevista nel progetto di zona 30 che sarà realizzata a Campagnola: un progetto da 2,2 milioni di euro voluto da Palafrizzoni i cui lavori sono stati appaltati martedì e che coinvolgono altre zone della città.(18/10/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata