Mercoledì 11 Settembre 2013

Viaggia contromano, vigile condannato
Ma il Tribunale annulla la sanzione

Percorrere il senso unico di via Mali Tabajani contromano è vietato e così quando l'8 giugno 2011 un residente si è ritrovato tra le mani la foto con un'auto della Polizia municipale intenta a percorrere la via in senso contrario ha presentato un esposto al Comando dei Vigili.

Il primo round era finito con una sanzione disciplinare – un giorno di sospensione - comminata all'agente che, stando alla ricostruzione dei fatti, quella mattina avrebbe dovuto recarsi proprio in via Mali Tabajani per una visita medica. Ma alla fine del secondo round la sezione del lavoro del Tribunale di Bergamo ha annullato la sanzione per via dell'incertezza sull'autore dell'infrazione e sulla data dell'episodio.

Risultato: nessun vigile «colpevole» e le spese processuali (2.360,92 euro) da restituire al vigile sanzionato in prima battuta.

Leggi di più su L'Eco in edicola mercoledì 11 settembre

a.ceresoli

© riproduzione riservata