Weekend con il maltempo Si inizia giovedì, domenica pioggia

Weekend con il maltempo
Si inizia giovedì, domenica pioggia

«Al Nord dopo qualche giorno di bel tempo tornerà la pioggia». Sono le previsioni di 3bMeteo.com.

«Già qualche piovasco sarà possibile tra giovedì sera e venerdì mattina, ma si tratterà in genere di eventi poco significativi, mentre domenica arriverà una perturbazione atlantica responsabile del ritorno del maltempo soprattutto al Nordovest. Piogge anche intense potrebbero di fatto colpire Liguria, Piemonte e Ovest Lombardia entro domenica sera, mentre lunedì il peggioramento interesserà in modo più diretto anche Nordest e parte del Centro, in particolar modo la Toscana».

Questo mentre sono ore di forte maltempo su parte del Sud e soprattutto sulla Sicilia, colpita da nubifragi e piogge alluvionali; l’allerta meteo rimane fino a giovedì oer questa area, spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara: «Colpa di una perturbazione in risalita dal Nord Africa responsabile di piogge e temporali anche intensi specie su Sicilia e Calabria, ma marginalmente anche tra Campania, Basilicata, Puglia e Sardegna; situazione particolarmente critica sul messinese con diffusi allagamenti e auto trascinate in mare tra Taormina e Giardini Naxos. Attenzione: soprattutto sull’Isola e sulla Calabria jonica rischio di allagamenti lampo e dissesti idrogeologici, prestare massima attenzione durante gli spostamenti! Il maltempo, sebbene attenuato, colpirà l’estremo Sud anche giovedì ed in particolare Sicilia nord orientale, Calabria e Salento, con rovesci e temporali sparsi localmente anche di forte intensità; nell’arco delle 48 ore alcune località potranno superare picchi pluviometrici anche di 150-200mm».

«Buone notizie da venerdì con il ritorno del bel tempo grazie al rialzo della pressione – prosegue l’esperto –. Per un po’ di giorni il Sud potrà così tirare il fiato con sole prevalente e al più brevi rovesci giusto sull’Appennino, il tutto in un contesto climatico gradevole, con clima abbastanza caldo di giorno ma senza eccessi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA