Mercoledì 14 Giugno 2006

Weekend nell’orto botanico

Torna, nel weekend, il «Solstizio d’estate negli orti botanici della Lombardia», l’iniziativa promossa dalla Rete degli orti botanici lombardi con l’intento di ricordare e rivivere l’antico e complesso rapporto tra le piante e l’uomo. L’iniziativa, giunta quest’anno alla 3ª edizione, ha come obiettivo quello di evidenziare che, anche oggi, il mondo vegetale continua a fornire all’uomo cibo, medicine, riparo e combustibile. Si tratta, quindi, di un rapporto tutt’altro che archiviato, ma da rivalutare e considerare con attenzione, perché molte specie vegetali rischiano l’estinzione. Le iniziative si svolgeranno nei giorni 17, 18, 21 e 24 giugno. A Bergamo, nell’orto botanico «Lorenzo Rota», la manifestazione si svolgerà domenica pomeriggio: si inizia alle 15 con l’apertura della mostra fotografica di Nadia Fantini, per continuare poi con l’intervento di Davide Borin, che illustrerà come si scoprono e si estraggono i pigmenti delle piante. Tra le iniziative in programma, dalle 16 alle 18 anche momenti dedicati ai più piccoli che verranno quindi coinvolti in attività alla scoperta di spezie e di piante tossiche e medicali. Alle 17 i piccoli parteciperanno a un laboratorio interattivo, accompagnati dalla musica di Larissa Rimoldini e Francesca Frigni. Nell’occasione verrà anche presentato il sito Internet della Rete degli orti botanici - sette in tutta la Regione - che spesso lavorano insieme per valorizzare e mettere in comune le esperienze. A Bergamo le iniziative si svolgeranno nella Sala Viscontea dell’orto di Colle Aperto; in caso di maltempo le attività si effettueranno al coperto nella Sala Viscontea e nella Polveriera dell’orto botanico.(14/06/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata