WhatsApp,  arrivano anche le telefonate E c’è già chi tenta di truffare: occhio al link

WhatsApp, arrivano anche le telefonate
E c’è già chi tenta di truffare: occhio al link

La possibilità di fare telefonate su WhatsApp sta arrivando davvero, ma nel frattempo circolano falsi messaggi di attivazione. Cliccando su un link si va finisce su un sito pericoloso e si rischia l’abbonamento a inutili (e costosi) servizi premium.

A lanciare l’allarme è il sito Tom’s Hardware. «WhatsApp – spiega il sito web – ha reso disponibile per qualche ora la possibilità di fare chiamate vocali tramite il proprio servizio VoIP, e proprio in questi giorni molti utenti stanno attivando la novità. Purtroppo però c’è qualcuno che ne sta approfittando, mandando falsi messaggi di attivazione».

Ecco come funziona la truffa: «Il messaggio – spiega Tom’s Hardware – invita ad attivare la chiamata via WhatsApp cliccando su un link, ma si tratta di un’operazione di phishing. Cliccando si rischia di attivare servizi a pagamento indesiderati, un problema ancora irrisolto nonostante gli operatori telefonici italiani siano stati multati per 5,1 milioni di euro».

«Paradossalmente – spiega ancora il sito – tutti possono ricevere questo messaggio e cadere nella trappola, anche chi ha un iPhone e tecnicamente non può attivare la chiamata VoIP. Il sistema a inviti infatti funziona solo tra dispositivi Android, mentre chi ha iOS dovrà aspettare la disponibilità ufficiale del servizio, tra un paio di settimane».

Unica consolazione: «Al momento l’indirizzo URL incriminato ci risulta irraggiungibile (da desktop), ma nessuno ci assicura che non ne esistano altri. Il consiglio quindi è di non fidarsi se arrivano messaggi simili e cancellare immediatamente il messaggio senza cliccare sul link».


© RIPRODUZIONE RISERVATA