Wi-fi portatile all’aeroporto di Orio Router a noleggio per chi viaggia

Wi-fi portatile all’aeroporto di Orio
Router a noleggio per chi viaggia

Da oggi i viaggiatori che transitano dallo scalo bergamasco di Orio al Serio potranno usufruire di un servizio in più.

È stato inaugurato stamattina, all’interno dell’aerostazione (zona arrivi), il nuovo negozio «International WI-FI», che offre la possibilità di noleggiare dispositivi portatili (definiti in gergo «saponette») nei quali viene inserita una sim card, che funziona prendendo la linea dati dall’operatore e creando una zona wi-fi intorno ad essa. Grazie alle dimensioni ridotte, l’apparecchio può essere tenuto in tasca o nella borsa, garantendo quindi anche comodità e discrezione.

L’obiettivo è dunque quello di poter offrire ai passeggeri una copertura di rete «portatile» ovunque essi si trovino, esattamente come farebbero normalmente nel proprio paese con i propri apparecchi mobili: il «wi-fi pocket» fornisce infatti una connessione 4G valida in tutta Italia e con traffico illimitato. E si possono collegare contemporaneamente alla stessa «saponetta» fino a 10 diversi dispositivi (smartphone, tablet, pc e altro): una soluzione che si adatta alle esigenze di turisti e famiglie, ma anche uomini d’affari, per navigare su internet in ogni momento durante il proprio soggiorno in Italia.

A concepire questa idea è stato l’imprenditore bergamasco Cristian Algeri (che ha avviato la nuova attività con il socio Michele Oggioni) durante viaggi di lavoro effettuati nei Paesi dell’Est Asiatico: «Questo tipo di soluzione è molto affermata non solo in Asia, ma anche in Spagna, e abbiamo quindi deciso di portarla in Italia - ha sottolineato lo stesso Algeri - siamo partiti dal presupposto che il nostro Paese è molto arretrato sotto questo aspetto, dato che i punti di accesso sono decisamente limitati e l’offerta è piuttosto scarna. Crediamo quindi un servizio di questo tipo possa essere utile e accolto con favore dai clienti».

International  WI FI

International WI FI
(Foto by Alex Persico Fotografia)

E l’avvio della start-up all’interno dello scalo bergamasco rappresenta solo il primo passo per la creazione di un network a livello nazionale: l’obiettivo è infatti aprire altri punti vendita in tutti gli aeroporti più importanti del Belpaese. «Abbiamo voluto dare il via a questo progetto partendo dall’aeroporto di Orio - ha spiegato lo stesso Algeri- ma intendiamo aprire in futuro anche altri «International WI-FI» all’interno degli scali di Malpensa, Linate e Fiumicino».

Il nuovo esercizio commerciale è dunque aperto tutti i giorni (festivi compresi) dalle 7.30 alle 22.30 e il cliente avrà la possibilità di ritirare il dispositivo in negozio e, al momento della partenza, di lasciarlo in hotel, dove verrà ritirato da un corriere. Per quanto riguarda le tariffe, si va dai 10 euro del noleggio giornaliero ai 27 euro della soluzione da tre giorni, fino alla tariffa settimanale da 63 euro: l’affitto del router wireless prevede il pacchetto dati e la dotazione di tutti gli accessori (dispositivo, sim card, carica batteria, scatola portaoggetti).

Una nuova attività commerciale si affaccia dunque nella realtà bergamasca (e in quella aeroportuale in particolare) in vista dell’imminente apertura di Expo, durante il quale il traffico dei passeggeri, in particolar modo dall’estero, aumenterà sensibilmente. Ed è proprio questo il target che «International WI-FI» punta a raggiungere: «È sicuramente un’opportunità da non lasciarsi scappare - ha aggiunto lo stesso Algeri - e per avviare la struttura abbiamo assunto tre persone a tempo indeterminato, di cui due full-time e una part-time». E in tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo, di certo anche questa è una buona notizia.

Alessandro Belotti


© RIPRODUZIONE RISERVATA