Venerdì 15 Gennaio 2010

Il Tar sospende lo stop dell'Enac
e «Miniliner» torna a volare

Arriva dal Tar del Lazio la sospensione del provvedimento con cui l'Enac ha disposto il congelamento della licenza di volo a «Miniliner», società aerea del gruppo «Miro Radici Finance» che si occupa di rotte postali per le Poste francesi nonchè di rotte postali interne per «Dhl».

I giudici della III sezione ter del tribunale amministrativo, hanno ritenuto che al danno lamentato da Miniliner «può ovviarsi - si legge nell'ordinanza - disponendo il riesame alla luce dei motivi di ricorso, da parte dell'Enac, anche ai fini di una valutazione sulla sussistenza dei presupposti per il rilascio della licenza provvisoria».

Secondo «Miniliner», l'Enac, nel disporre la sospensione della sua licenza di volo basandosi esclusivamente sulla messa in stato di liquidazione deliberata dall'assemblea dei soci il 17 dicembre, non avrebbe fatto una approfondita valutazione sulla situazione finanziaria della società, nè verificato se la stessa possa far fronte agli impegni richiesti, nè analizzato la situazione economico-finanziaria dell'azienda e delle prospettive di risanamento.

Intanto, secondo quanto si è appreso, il prossimo 25 gennaio è prevista l'assemblea dei soci di «Miniliner» convocata, tra l'altro, per valutare l'eventuale revoca della messa in liquidazione dell'azienda.

a.ceresoli

© riproduzione riservata