Lunedì 01 Marzo 2010

Federmanager, eletti i consiglieri
Per la prima volta anche tre donne

È stato reso noto, lunedì 1° marzo, l'esito delle votazioni relative al rinnovo degli 11 componenti il Consiglio direttivo di Federmanager Bergamo, che rimarrà in carica nel triennio 2010-2012. Sono risultati eletti: Silvia Gardini, Diego Macario, Bambina Colombo, Giacomo Rota, Marco Scotti, Mario Giambone, Anastasia Cassar, Ezio Tagliaferri, Diego Catò, Norberto Mazzoni e Filippo D'Agostino.

I primi cinque rappresenteranno i dirigenti in servizio, gli altri sei daranno voce ai manager in pensione. Contestualmente si è provveduto al rinnovo del Collegio dei revisori dei conti per lo stesso triennio. Sono risultati eletti: Atos Catò, Riccardo Locatelli ed Emilio Ludrini.

«Sono molto soddisfatto del gruppo di colleghi eletto - ha commentato Mario Giambone, presidente uscente di Federmanager Bergamo -. In esso sono rappresentate, in modo trasversale, tutte le componenti della nostra organizzazione che, in provincia di Bergamo, conta oltre 1600 associati».

«Saluto con particolare entusiasmo - ha sottolineato Giambone - l'ingresso nel Consiglio direttivo di Federmanager Bergamo di tre colleghe, le prime nell'ultrasessantennale storia della nostra territoriale». «La loro elezione - ha concluso il presidente uscente - è il coronamento di un processo di coinvolgimento di dirigenti donne all'interno della nostra organizzazione».

Entro metà mese gli 11 neoconsiglieri di Federmanager Bergamo saranno convocati per scegliere presidente, vicepresidente, tesoriere e segretario.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata