Mercoledì 01 Settembre 2010

Alla Indesit di Brembate
regna ancora l'incertezza

Una settimana fa la riapertura dei cancelli alla Indesit di Brembate Sopra, ma sul futuro degli oltre 400 lavoratori nessuna certezza, solo l'ombra della definitiva chiusura dello storico stabilimento.

Il blocco delle trattative e l'attesa di un incontro con i vertici dell'azienda ha riportato sconforto tra gli operai che hanno deciso di mettere in atto un'ora di sciopero al giorno ad oltranza, fino a quando non arriverà un segnale di riapertura al dialogo da parte della Indesit.

Martedì 7 settembre sono in programma le assemblee dei lavoratori e se nel frattempo non saranno arrivate risposte dalla Indesit si deciderà con tutta probabilità un inasprimento delle iniziative di protesta. I lavoratori hanno trascorso un'estate difficile e ora chiedono risposte chiare sperando si possa ancora ragionare sul mantenimento del sito produttivo a Brembate.

Istituzioni locali e alcuni parlamentari bergamaschi avevano risposto all'appello dei lavoratori a prendersi in carico la vicenda. Al momento, dicono gli operai, alle belle parole non hanno ancora fatto seguito i fatti.

Guarda nel video il servizio di Bergamo Tv

a.ceresoli

© riproduzione riservata