Martedì 14 Dicembre 2010

Donora: niente accordo
Ricollocazione lontana

Martedì 14 dicembre alla Confindustria di Monza e Brianza si è tenuto l'incontro con la direzione aziendale di Candy- Donora per la ricollocazione nel polo logistico sito a Cortenuova di 15 lavoratori ex Donora. Non è stato raggiunto ancora nessun accordo definitivo, in quanto su due punti importanti per le Organizzazioni Sindacali «Candy non da garanzie certe, ma si riserva di sentire l'imprenditore che gestirà l'area a breve: questi punti riguardano il fatto che non viene data alcuna garanzia di assunzione definitiva per i 15 che daranno la disponibilità di essere ricollocati, e il trattamento economico non è conforme alla richiesta sindacale (almeno lo stesso salario individuale del 2006)».

«Sugli altri punti – spiega Massimo Lamera, della FIM CISL - si è stabilito che l'assorbimento dei 15 lavoratori avverrà gradualmente entro dicembre 2011, presso il sito di Cortenuova,partendo con un'assunzione di 3 a gennaio, 2 a giugno,2 a luglio, 4 ad agosto, e i restanti 4 entro dicembre, pescando dal bacino dei lavoratori posti in mobilità il primo di settembre 2010. I lavoratori interessati dovranno fare richiesta entro il 23/12».

Il 20 dicembre nuovo incontro in confindustria a Monza per chiudere definitivamente con un accordo che accolga le nostre richieste. «Speriamo che Candy riveda le proprie posizioni – si augura Lamera -, dando una risposta all'impatto sociale sul territorio già martoriato dalle altre crisi, e un futuro perlomeno a una quindicina di lavoratori che ad oggi non hanno avuto la possibilità di essere reintegrati nel mondo del lavoro».

e.roncalli

© riproduzione riservata