Mercoledì 15 Dicembre 2010

Spiragli positivi per la Toora:
più facile la proroga della Cigs

Per la Toora di San Paolo d'Argon si aprono spiragli positivi: dovrebbe essere più facile ottenere la proroga della cassa integrazione straordinaria. È il risultato, secondo la Cisl, dell'atteso incontro di mercoledì mattina all'assessorato al Lavoro della Provincia di Bergamo.

I sindacati e l'assessore Zucchi hanno raggiunto un accordo per l'attivazione di politiche attive mirate alla ricollocazione di più lavoratori possibili provenienti dalla crisi della multinazionale sul territorio.

«Ciò consentirà all'azienda – riferisce Luciano Baldi della Fim Cisl – di ottenere nuovamente le condizioni per richiedere la proroga della cassa straordinaria per altri sei mesi. Il rappresentante della Toora, in amministrazione straordinaria, infatti, ha assicurato che procederanno con le pratiche necessario alla richiesta, in modo di dare possibilità di concretizzazione di alcune condizioni di ricollocazione dei lavoratori, anche all'interno del gruppo».

«Un po' di ottimismo - conclude Baldi - rispetto al precedente incontro, un po' più di fiducia nel futuro per i 159 lavoratori ancora in cassa».

r.clemente

© riproduzione riservata