Martedì 01 Marzo 2011

Record per l'inflazione a febbraio
Ma su base nazionale cresce meno

Accelera l'inflazione a febbraio e registra il record dal novembre 2008. L'indice dei prezzi al consumo dell'intera collettività (Nic), comprensivo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% rispetto al mese di gennaio e del 2,4% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Lo rileva l'Istat che ha diffuso martedì 1° marzo le stime provvisorie. L'accelerazione di febbraio è trainata dall'andamento dei prezzi degli energetici non regolamentati (benzina, gasolio, gpl, gasolio da riscaldamento) che su mese registra un incremento dell'1,2% e sull'anno del 14,6%, e della spinta dei prezzi dei beni alimentari che crescono dello 0,3% su mese e del 2% su anno.

L'inflazione acquisita per il 2011, prosegue l'Istat, è pari all'1,5%. L'inflazione di fondo, calcolata al netto dei beni energetici e degli alimentari freschi, è pari all`1,7%, in accelerazione rispetto all`1,4% di gennaio 2011. Al netto dei soli beni energetici, il tasso di crescita tendenziale dell'indice dei prezzi al consumo è pari all`1,8% (era +1,5% di gennaio 2011).

Sul piano tendenziale, la crescita dei prezzi dei beni sale al 2,6% dal 2,5% del mese precedente, mentre quella dei prezzi dei servizi si porta all`1,9%, con un`accelerazione di quattro decimi di punto percentuale rispetto a gennaio 2011 (+1,5%). Come conseguenza di tali dinamiche, il differenziale inflazionistico tra beni e servizi si riduce.

Si sono infiammati a febbraio i prezzi degli energetici non regolamentati, aumentano dell'1,2% su mese e del 14,6% su anno. Sull'anno, la benzina cresce dell'11,8% e il gasolio del 18%. Il prezzo della benzina aumenta dello 0,8% rispetto a gennaio e dell'11,8% rispetto a febbraio dello scorso anno, il gasolio ha visto un incremento dell'1,1% sul mese e del 18% sull'anno, il Gpl una crescita del 2% sul mese e del 25% sull'anno, il gasolio da riscaldamento aumenta dell'1,8% sul mese precedente e del 17,2% rispetto a febbraio dell'anno scorso.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata