Giovedì 21 Aprile 2011

Euroflora, 30 aziende orobiche
A Genova pensando all'Expo

Formazione compatta, quella dei florovivaisti bergamaschi all'appuntamento con Euroflora che si apre a Genova: quasi tutti infatti sono radunati sotto l'insegna di Assofloro, consorzio che riunisce le associazioni provinciali lombarde del settore.

Come sempre saranno tra i principali protagonisti di allestimenti spettacolari, pronti a stupire i visitatori, mentre fino al 1° maggio buyer e grossisti animeranno i contatti commerciali. «Da Bergamo - spiega Il coordinatore regionale di Assofloro Angelo Vavassori -  arriva un quarto delle aziende rappresentate nel nostro stand, che rappresenta l'eccellenza del florovivaismo in Lombardia».

«Le imprese orobiche - aggiunge - restano tra le più numerose a livello regionale a Euroflora: ce ne sono complessivamente una trentina, di cui due terzi riunite nello stand di Assofloro, anche se rispetto al passato il loro numero si è leggermente abbassato. Le ragioni sono diverse: è in atto in alcune realtà importanti un cambio generazionale non facile, che ha originato una pausa di riflessione. Poi ci sono i costi espositivi che non sempre agevolano la presenza a Genova».

La presenza bergamasca raccoglie comunque tutte le "big" ed è pronta a fare la sua parte, con allestimento ad alto impatto scenografico: «Ci auguriamo che, con l'Expo nel mirino, la ripresa sia davvero vicina».

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 21 aprile

r.clemente

© riproduzione riservata