Martedì 02 Agosto 2011

McDonald's apre a Stezzano
È il settimo locale in provincia

Forse sarà per i tempi di crisi, che hanno abbassato sensibilmente anche i budget della spesa alimentare e i pasti fuoricasa, ma McDonald's in Bergamasca continua a crescere. E ad assumere: sabato scorso 22 giovani, tutti compresi in un'età che va dai 18 ai 25 anni, hanno cominciato a servire hamburgher e patatine nel nuovo locale inaugurato all'interno del centro Le Due Torri di Stezzano.

Un fenomeno che, se da un lato continua ad essere regolarmente osteggiato da schiere di salutisti e dagli interpreti dell'ortodossia della cucina italiana, si è trasformato in questi anni in qualcosa che va al di là del semplice fast food.

Quello di Stezzano è il settimo McDonald's presente nella nostra provincia dopo quelli «storici» di piazza Marconi a Bergamo (nel 2004 aveva chiuso il negozio di via XX Settembre), di Curno alla Città Mercato, di Treviglio in viale Manzoni, oltre a quello all'interno dell'Oriocenter, mentre gli ultime «new entry» erano state nel 2008 a Seriate nel Centro commerciale «Alle Valli» e all'inizio del 2010 all'interno dell'aeroporto di Orio.

Con questa «new entry» si stima che il fatturato complessivo dei McDonald's in provincia potrebbe toccare i 17-18 milioni di euro l'anno (nel 2010, con sei locali, aveva raggiunto i 15 milioni). A livello nazionale invece il fatturato complessivo è stato nel 2010 di 904 milioni di euro. Il ristorante inserito all'interno delle Due Torri è uno dei 23 McDonald's che la catena con il simbolo del pagliaccio Ronald ha annunciato di aprire in Italia quest'anno, con mille nuove assunzioni complessive.

Leggi di più su L'Eco di martedì 2 agosto

m.sanfilippo

© riproduzione riservata