Giovedì 18 Agosto 2011

Inchiesta: imprese per l'infanzia
Bergamo patria dei passeggini

É più facile fare la mamma per le donne lombarde. Sono infatti 2.303 le imprese legate alla produzione di beni e servizi per la prima infanzia attive in Lombardia al primo trimestre 2011, il 16,6% del corrispondente totale italiano (pari a 13.904). Sono soprattutto servizi di asili nidi e assistenza per minori (815 sedi di impresa), commercio di confezioni per bambini e neonati (767) e scuole dell'infanzia (698). Milano è la provincia con la maggior concentrazione di imprese, 636 pari al 27,6% regionale e concentra soprattutto asili nido (36,6% lombardo), negozi specializzati (27,5% regionale) ed è seconda per scuole dell'infanzia (17,9%).


Bergamo e provincia vantano il primato regionale per imprese di fabbricazione di carrozzine (sono 13, il 56,5% del totale lombardo) mentre Brescia è prima per scuole materne (18,8% del totale lombardo) e seconda per il commercio al dettaglio (126 imprese, 16,4%) e per produzione carrozzine (21,7%). Monza e Brianza è seconda per gli asili nido (99 imprese, 12,1%).

Emerge da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al primo trimestre 2011 (i dati si riferiscono alle attività registrate come sedi di impresa).

Dalla Camera di commercio di Milano è intanto uscita la nuova guida dedicata alla sicurezza dei bambini, edizione estiva: si trattano i parchi giochi, le piscine, i giocattoli nautici, l'esposizione al sole e i primi mezzi di trasporto, i gesti utili da fare nei casi di contatto con meduse o vipere …anche se la sorveglianza degli adulti resta la cosa più importante, qualche consiglio utile può evitare rischi o complicazioni. La Guida è stata realizzata dall'Area Tutela del Mercato, Servizio Accertamenti a Tutela della Fede Pubblica della Camera di commercio di Milano in collaborazione con l'Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli Oftalmico di Milano e l'Istituto Italiano Sicurezza Giocattoli ed è disponibile scrivendo a tutela.fedepubblica@mi.camcom.it.

e.roncalli

© riproduzione riservata