Mercoledì 19 Ottobre 2011

Prefabbricati Cividini:
due incontri pubblici

A sostegno della vertenza della Prefabbricati Cividini spa, l'azienda di Osio Sopra che, insieme ad altri sei siti industriali del gruppo RDB, rischia la chiusura e la perdita di tutti i 146 posti di lavoro (più un altro centinaio nell'indotto), i sindacati di categoria Fillea-Cgil, Filca-Cisl, Feneal-Uil hanno organizzato due dibattiti pubblici.

Primo appuntamento, questa sera, alle ore 20.30, con “Il tessuto produttivo di Osio Sopra: da industriale a seconda periferia di Bergamo? I casi Cividini e Trocellen”. La serata, organizzata anche con FEMCA-CISL e FILCTEM-CGIL, si svolgerà nella sala della Comunità dell'oratorio di via Maccarini ad Osio Sopra. Presiede Silver Facchinetti FILCA-ISL Bergamo. Ad illustrare i casi in questione saranno Angelo Chiari, segretario generale della FILLEA-CGIL Bergamo, e Luciano Carminati, segretario organizzativo della FEMCA-CISL.

Interverranno Pier Giorgio Gregori, sindaco di Osio Sopra, Ludovico Patelli, coordinatore provinciale di Lega Cooperative in rappresentanza dell'Alleanza delle Cooperative Italiana di Bergamo, Monica Guzzo, di Cooperazione, Finanza e Impresa. Le conclusioni saranno affidate a Mario Colleoni, segretario organizzativo della FENAEL-UIL di Bergamo, e a Fulvio Bolis, segretario generale provinciale della FILCTEM-CGIL.

Il prossimo incontro si terrà lunedì 24 ottobre, alle ore 17.00. Avrà come titolo: “Chiusura stabilimento Cividini: ennesimo caso di deindustrializzazione del territorio orobico? Le possibili risposte del tessuto produttivo bergamasco”. L'appuntamento è alla Casa del Giovane di via Gavazzeni (sala degli Angeli). Presiede Mario Colleoni, segretario organizzativo di FENEAL-UIL di Bergamo, introduce Angelo Chiari, segretario generale provinciale della FILLEA-CGIL.

Interverranno: Enrico Zucchi, assessore al Lavoro della Provincia di Bergamo, Monsignor Francesco Poli della Curia di Bergamo, Giovanni Sanga, Sergio Piffari, Savino Pezzotta, Gregorio Fontana, Antonio Misiani, Luigi Bresciani, segretario generale della CGIL Bergamo, Marco Cicerone, segretario generale provinciale della UIL, Battista Villa della FILCA-CISL, Gabriele Riva, PD, Gino Gelmi, SEL, Cristian Invernizzi, Lega Nord, Carlo Saffiotti, PDL, e i segretari provinciali dei rispettivi partiti. Conclusioni, Ferdinando Piccinini, segretario generale della CISL di Bergamo.

e.roncalli

© riproduzione riservata