Lunedì 05 Marzo 2012

Albano, eseguito lo sfratto
In cassa i dipendenti Ipsa

Una catena è stata apposta ai cancelli dell'Ipsa di Albano. Una catena che equivale ai sigilli posti dall'ufficiale giudiziario e che significa «sfratto eseguito». Dopo il rinvio dello scorso fine gennaio, l'ultimo capitolo della vicenda che vede coinvolti 45 operai stato dunque scritto questa mattina.

Tavoli istituzionali, assemblee dei lavoratori, confronti con l'azienda, scioperi e presidi non sono dunque serviti a scongiurare lo sfratto. Per i dipendenti si prospetta ora la cassa integrazione.

e.roncalli

© riproduzione riservata