Lunedì 02 Luglio 2012

Giovani disoccupati in aumento
Record a maggio: oltre il 36%

Scende leggermente, pur restando su livelli di guardia il tasso di disoccupazione nel mese di maggio che si attesta al 10,1%, contro il 10,2% di aprile, ma in aumento di 1,9 punti rispetto all'anno precedente. Lo comunica l'Istat aggiungendo che il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero l'incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, e' pari al 36,2%, in aumento di 0,9 punti percentuali rispetto ad aprile (rispetto alla popolazione di questa fascia di eta' i disoccupati rappresentano il 10,5%).

A maggio - informa l'Istat - gli occupati sono 23,34 milioni, in aumento dello 0,3% rispetto ad aprile (60 mila unita'), la crescita dell'occupazione riguarda sia gli uomini sia le donne. Rispetto a maggio 2011 gli occupati crescono dello 0,4% (98 mila unita'). Il tasso di occupazione e' pari al 57,1%, in aumento nel confronto congiunturale di 0,1 punti percentuali e di 0,3 punti in termini tendenziali. Il numero dei disoccupati, pari a 2,584 milioni, diminuisce dello 0,7% rispetto ad aprile (-18 mila unita'), tale diminuzione riguarda sia gli uomini sia le donne. Su base annua si registra una crescita del 26,0% (534mila unita').

e.roncalli

© riproduzione riservata