Venerdì 20 Settembre 2013

Aziende del settore turismo
Bergamo terza: 6 mila addetti

In Lombardia ci sono 55 mila imprese impegnate nel turismo, 250 mila addetti e 21 milioni di turisti stranieri. Dopo Milano con 18 mila, Brescia (8 mila), Bergamo (6 mila), Varese (4 mila), Como, Monza e Pavia con oltre 3mila.

Crescono dell'1,7% le imprese in un anno. 250mila gli occupati nelle imprese della regione, di cui 120mila  a  Milano, 30mila  a  Brescia, 23mila a Bergamo, 15mila  a Varese, 12mila a  Como e 11mila a Monza. Imprese milanesi a quota 18mila con 120mila occupati, +1600 posti di lavoro in un anno, boom di giovani e stranieri: è l'immagine del turismo milanese ad oggi che guarda ad Expo con ottimismo. Emerge da un'elaborazione del Servizio Studi - Camera di Commercio di Milano su dati Infocamere 2013.

Pesano in Lombardia i viaggiatori stranieri, 21 milioni nel 2012 su un totale italiano di 97, secondo i dati di una ricerca del Servizio Studi della Camera di commercio di Milano, di cui 7 milioni a  Milano, 5 a  Varese, 4 a Como, 2 a  Brescia.

Explora, la società che promuoverà il turismo. Gestirà il sistema integrato del turismo, è partecipata da Camera di commercio di Milano e Unioncamere Lombardia con il 60 per cento e da Regione Lombardia e Expo 2015 S.P.A. La missione di Explora è raccogliere l'offerta disponibile sul territorio, a  partire da quello milanese e lombardo, per promuoverlo presso i grandi tour operator mondiali, fino a coinvolgere tutto il Paese, anche per mete meno conosciute. Un sistema integrato di riferimento per facilitare la nostra offerta turistica promuovendola all'estero, proponendo cultura, arte, enogastronomia, bellezze naturali per puntare ad avere soggiorni più lunghi e articolati. Explora sarà una importante eredità dell'evento.

“La prospettiva  – ha dichiarato Remo Eder, consigliere della Camera di commercio di Milano - è di contribuire a fare in modo che l'esposizione universale lasci in eredità non solo una nuova e importante dotazione tecnologica e infrastrutturale, ma anche una nuova identità della città, legata ai modi di vivere, all'organizzazione dei servizi  in cui il turismo, a partire da  quello d'affari, ha un ruolo centrale grazie al significativo indotto. Un nuovo strumento per giocare un ruolo di primo piano nel network di città globali cui Milano appartiene”.

Turismo a Milano in vista di Expo, lunedì convegno in Camera di commercio. Turismo in vista di Expo, è il tema dell'incontro di lunedì 23 settembre dalle 9.30 alle 13 in Camera di Commercio di Milano. Ci sarà un convegno sul tema "Il sistema turistico milanese: obiettivi, strategie e governance". Parteciperanno tra gli altri: Remo Eder – Consigliere Camera di Commercio di Milano, Pier Andrea Chevallard – Segretario Generale Camera di Commercio di Milano, Giuseppe Sacripante – Director Sales & Marketing Expo 2015 S.p.A.-, Franco D'Alfonso - Assessore al Commercio, Attività produttive, Turismo, Marketing territoriale, Servizi Civici del Comune di Milano-, Alberto Cavalli – Assessore al commercio, turismo, terziario della Regione Lombardia, Stefano Bolognini – Assessore Sicurezza, Polizia provinciale, Protezione civile, Prevenzione, Turismo della Provincia di Milano-, Lino Stoppani – Presidente Federazione Italiana Pubblici Esercizi -, Francesco Brunetti – Presidente Gruppo Terziario Turistico di Assolombarda -, Sofia Gioia Vedani - Presidente Associazione Albergatori di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza.

L'approssimarsi dell'inaugurazione di Expo2015 fa bene al settore turistico milanese: in un anno le imprese crescono del 3,3%, superando le 18 mila unità, un aumento doppio rispetto a quello lombardo (+1,7%) e italiano (+1,6%). Una crescita trainata soprattutto dal settore dell'alloggio (+5,1%) e dalla ristorazione (+3,5%). Bene anche l'occupazione del settore turismo che registra a Milano una crescita dell'1,3% (+1.600 posti di lavoro), un dato migliore rispetto al dato lombardo (-0,5%), grazie soprattutto a un forte aumento dell'occupazione di stranieri (+13,2%) e di giovani (+3,5%). E così complessivamente il settore turistico milanese si posiziona al secondo posto, dietro a Roma, per dimensione imprenditoriale in Italia.

r.clemente

© riproduzione riservata