Mercoledì 09 Ottobre 2013

Ubi e Fondazione San Patrignano
insieme per «un social bond»

Ubi Banca e Fondazione San Patrignano presentano un «social bond» i cui proventi andranno anche a beneficio dell'ente. Lo 0,50% del valore nominale delle obbligazioni andrà a sostegno del progetto riabilitativo e formativo «Il Cane in Aiuto dell'Uomo» sviluppato dalla Comunità di San Patrignano.

Il progetto è centrato sulle attività cinofile sviluppate nella Comunità, sia come Pet Therapy a sostegno del progetto riabilitativo dalla condizione di tossicodipendenza che come attività formativa che permette ai ragazzi recuperati di reinserirsi professionalmente nella società.

Le obbligazioni, emesse da Ubi Banca, hanno un taglio minimo di sottoscrizione pari a 1.000 euro, durata 2 anni, cedola semestrale, tasso annuo lordo pari al 2,1% e possono essere sottoscritte dal 11 ottobre al 15 novembre 2013, salvo chiusura anticipata o estensione del periodo di offerta.

Le obbligazioni non sono destinate alla quotazione in nessun mercato regolamentato o sistema multilaterale di negoziazione: saranno negoziate dai collocatori in contropartita diretta nell'ambito del servizio di negoziazione per conto proprio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata