Giovedì 07 Maggio 2009

Per i Distretti del commercio
la Regione stanzia un milione

Regione Lombardia ha approvato i progetti per i Distretti commerciali di Bergamo e provincia stanziando oltre un milione di euro.

«Sono molto soddisfatto - dice Carlo Saffioti, presidente della IV Commissione per le Attività produttive del Pirellone - per l'approvazione dei quattro progetti relativi ai distretti del commercio della Provincia di Bergamo riguardanti Bergamo, Treviglio, Selvino, Algua e Aviatico, Gandino con Leffe Casnigo, Peia e Cazzano S. Andrea. La Regione contribuisce con 1.089.00 euro al progetto per il distretto Bergamo, con 377.959, per quello di Selvino, con 500.000, per quello di Gandino, con 320.00 euro per quello di Treviglio. Verranno finanziati interventi pubblici e privati con l'obiettivo, qualificando centri urbani e commerciali, attraverso sinergie e collaborazioni tra operatori commerciali, associazioni e enti pubblici, per creare una sorta di centri commerciali all'aperto che possono valorizzare sia i negozi di vicinato, sia i centri o aree urbane, sia costituire un motivo qualificante per i cittadini e clienti di frequentare le città e i centri abitati».

«L'impegno della Regione a favore dei distretti commerciali è forte, come testimoniato di provvedimenti legislativi presi al proposito, discussi, approvati nella Commissione da me presieduta: in essi si vede una risposta moderna, attuale e liberale alla concorrenza dei centri commerciali che rischiano, quando troppo penalizzano i negozi di vicinato, di creare problemi di carattere sociale. Grazie anche all'impegno mio e dei colleghi bergamaschi e alla disponibilità dell'Assessore Nicoli, la Regione ha riconosciuto con un contributo globale di oltre due milioni di euro la validità dei progetti per i quattro distretti presentati. Un grazie particolare va alle associazioni degli operatori commerciali per la funzione di stimolo, di sollecitazione, di proposta che hanno avuto, soprattutto nel capoluogo».

a.ceresoli

© riproduzione riservata