Assunzioni con sgravi, è boom A Bergamo già 2.500 richieste

Assunzioni con sgravi, è boom
A Bergamo già 2.500 richieste

È boom di richieste all’Inps per la decontribuzione dei nuovi assunti a tempo indeterminato, non solo a livello nazionale ma anche in Lombardia e nella nostra provincia.

La misura di sgravio fiscale per le assunzioni - introdotta nell’ultima legge di stabilità 2015 varata dal governo Renzi - piace: a dirlo sono i dati Inps regionali e anche un sondaggio web svolto da Confartigianato sul territorio, illustrato il 24 marzo in occasione del seminario organizzato da Confartigianato Bergamo sul tema del Jobs act.

Le richieste per l’attivazione del codice 6 Y - ossia per la fruizione dell’esonero contributivo per le aziende in occasione della stipula di nuovi contratti - sono stati in pochi mesi circa 112 mila a livello nazionale (a febbraio erano 76 mila), di cui 22 mila solo in Lombardia e 2.500 a Bergamo. Si tratta di richieste e non ancora di contratti in essere, ma gli addetti ai lavori le interpretano come un segnale di risposta immediata che altri strumenti in passato non hanno avuto.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 26 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA