Mercoledì 12 Marzo 2008

Bonduelle cerca un nuovo stabile per ripartire

A 12 giorni dall’incendio che ha distrutto lo stabilimento Bonduelle di San Paolo d’Argon, il gruppo leader nei prodotti ortofrutticoli pronti all’uso ha comunicato l’intenzione di attivare - a partire da metà aprile - un nuovo sito produttivo in Lombardia in cui potrebbero essere ricollocati i 140 dipendenti di San Paolo d’Argon.

È quanto emerso nell’incontro che si è svolto ieri dalle 15,30 alle 18,40 nella sede di Confindustria Bergamo. Non si esclude che il nuovo sito produttivo possa nascere a Costa di Mezzate, in un vecchio capannone (che potrebbe essere affittato dall’azienda) a pochi metri dall’attuale stabilimento Bonduelle.

(12/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata