Giovedì 27 Aprile 2006

Bpu Banca, Zanetti confermato presidente

Il primo Cda dopo l’assemblea dei soci di Bpu Banca ha confermato Emilio Zanetti presidente. Al suo fianco come vice presidente vicario, chiamato a sostituire Giuseppe Vigorelli (scaduto dal mandato e non più rieleggibile per limiti d’età), è l’avvocato Giuseppe Calvi, già vice presidente. Antonio Bulgheroni è stato nominato vice presidente, mentre sono stati confermati Mario Boselli come vice presidente, Giampiero Auletta Armenise come amministratore delegato e Alfredo Gusmini come segretario del consiglio.
L’assemblea di sabato 22 aprile aveva confermato i consiglieri in scadenza o dimissionari, accettando la proposta del Consiglio dell’ingresso di Carlo Garavaglia, al posto di Vigorelli. Il consiglio d’amministrazione, quindi, risulta composto oltre che da Zanetti, (presidente), Calvi (vice presidente vicario), Boselli e Bulgheroni (vice presidenti) e Auletta Armenise (amministratore delegato), da Enzo Berlanda, Gaudenzio Cattaneo, Enio Fontana, Giorgio Frigeri, Carlo Garavaglia, Italo Lucchini, Gregorio Magnetti, Mario Mazzoleni, Toti S. Musumeci, Sergio Orlandi, Alessandro Pedersoli, Giorgio Perolari, Carlo Pesenti, Carlo Porcari, Emilio Riva e Roberto Sestini.
Il consiglio ha poi nominato i membri del comitato esecutivo: confermati Zanetti, Calvi, Boselli, Auletta Armenise, Frigeri, Mazzoleni, Musumeci e Pedersoli è entrato Bulgheroni al posto di Vigorelli.
Designati anche i componenti dei comitati Nomine (formato dal presidente Zanetti, Calvi, Boselli, Bulgheroni e Pedersoli), Remunerazione (composto dal presidente Musumeci, Boselli, Orlandi, Pedersoli e Perolari) e Controllo interno (con il presidente Lucchini, Berlanda, Frigeri, Fontana e Garavaglia).
E ieri anche la banca rete del gruppo Bpu, Banca Popolare di Bergamo, ha riunito per la prima volta il suo consiglio dopo l’assemblea svoltasi venerdì scorso. Dopo aver accolto i due amministratori di nuova nomina (Adolfo Beneduci, già dirigente dell’ex Popolare di Bergamo-Credito Varesino, e Alberto Cazzani, vice presidente dell’Unione industriali della provincia di Pavia) ha provveduto all’attribuzione delle cariche per il biennio 2006-2007. Alla presidenza è stato confermato Emilio Zanetti, che guida la banca ininterrottamente dal 1985: alla carica di vice presidente è stato confermato Antonio Parimbelli mentre è stato nominato vice presidente Mauro Bagini che prende così il posto di Giuseppe Antonio Banfi. Guido Lupini è stato confermato amministratore delegato dell’istituto. Il consiglio ha nominato anche i consiglieri componenti il comitato esecutivo: oltre a Zanetti, Lupini, Bagini e Parimbelli, ne fanno parte i consiglieri Giampiero Auletta Armenise, Gregorio Magnetti, e Andrea Moltrasio.

(27/04/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata