Brembo «senza freni»: +42,8% di utile 1,1 miliardi di ricavi nel primo semestre

Brembo «senza freni»: +42,8% di utile
1,1 miliardi di ricavi nel primo semestre

Nel primo semestre 2016, i ricavi netti consolidati del Gruppo Brembo, che produce impianti frenanti per veicoli, ammontano a 1.146,8 milioni di euro, in crescita del 10,4% rispetto al primo semestre dell’anno precedente.

L’utile netto è di 127,1 milioni di euro, in aumento del 42,8% rispetto agli 89 milioni di euro dell’analogo periodo dell’anno precedente. Lo rende noto Brembo con un comunicato. Il margine operativo lordo (Ebitda) del semestre ammonta a 226,5 milioni di euro (19,8% dei ricavi), in incremento del 29,5% rispetto allo stesso periodo del 2015. «Il gruppo - ha detto il presidente Alberto Bombassei - prosegue la sua crescita e consolida la propria presenza industriale sia nei mercati in forte sviluppo, come la Cina e l’India, sia in quelli di riferimento per l’azienda, come il Nord America e l’Europa. Ma il nostro Paese rimane centrale nei piani di Brembo. Ricordo infine che tra qualche giorno, prenderanno il via i lavori per la costruzione del nuovo complesso produttivo a Nanchino».


© RIPRODUZIONE RISERVATA