Camera commercio, sindacato in Giunta Carrara: «Nessuno è indispensabile»

Camera commercio, sindacato in Giunta
Carrara: «Nessuno è indispensabile»

Resta in bilico la posizione del sindacato nella futura Giunta della Camera di commercio.

Dopo l’appello di lunedì lanciato dai tre segretari confederali, affinché le forze in campo tengano in considerazione l’importanza all’interno dell’esecutivo di una rappresentante dei lavoratori, è arrivata una mezza doccia gelata da parte di una componente importante di Imprese & Territorio, che a questo punto detenendo ampiamente la maggioranza dei seggi in Consiglio, sarà determinante nelle scelte future.

A Bergamo Tv, nella prima puntata del 2015 di «Bergamo in diretta» dedicata alla situazione economica della nostra provincia, la giornalista Paola Abrate, conduttrice del programma, ha chiesto al presidente di Confartigianato Angelo Carrara se ritenesse importante la presenza del sindacato all’interno della Giunta camerale.

Angelo Carrara

Angelo Carrara

Carrara questa volta non si è tirato indietro, con una dichiarazione tranchant: «Nessuno è indispensabile». Una frase, quasi un veto, che ha fatalmente alzato la temperatura in studio dove erano presenti anche il presidente della Camera Paolo Malvestiti e lo stesso segretario provinciale della Cisl Ferdinando Piccinini, oltre al presidente Cdo Alberto Capitanio e il responsabile del Centro studi di Confindustria Stefano Cofini.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 14 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA