Sabato 28 Aprile 2007

Creberg, 2006 in forte crescita
Possibile dividendo straordinario

Bene il bilancio 2006 per il Credito Bergamasco (Gruppo Bpvn). L’assemblea dell’istituto di credito ha approvato il documento, dal quale risulta un utile netto a 241,6 milioni, in crescita del 91,7% rispetto ai 126,1 milioni del 31.12.2005 (151,2 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti, +22% su base annua). Cresce anche il monte dividendi (64,8 milioni, contro i 58,6 milioni dell`anno precedente), con un dividendo di euro 1,05 per azione (+10,5% rispetto agli 0,95 euro per azione dell`anno precedente). Il consiglio d`amministrazione pensa anche a un possibile dividendo straordinario nel secondo semestre dell`anno. Al termine dell’assemblea, si è riunito il cda che ha provveduto, tra l’altro, all’attribuzione delle cariche sociali, con scadenza all`assemblea chiamata ad approvare il bilancio 2007, nominando Cesare Zonca presidente, Fabio Innocenzi vice presidente vicario, Franco Menini vice presidente e amministratore delegato.

(28/04/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata