Venerdì 04 Aprile 2014

Cristina D’Avena fa la stilista

Le sue scarpe le fanno a Treviglio

Cristina D'Avena con il calzolaio trevigliese Emanuele Manenti

Cristina D’Avena lancia «My Heart Shoes», la sua prima linea di calzature: la regina delle sigle tv si è lasciata suggestionare dalle scarpe prodotte da un calzolaio di Treviglio.


L’artigiano in questione è lo stesso che ha già realizzato linee esclusive anche per Marco Pantani e per alcuni comici di Zelig come Francesco Damiano (in arte Giallorenzo) e Fabrizio Fontana (James Tont).


L’artista beniamina dei bambini ha debuttato nel mondo della moda nel 2012, in occasione del suo trentesimo anniversario di carriera, con l’apertura del proprio negozio on line.

Oltre ai suoi album più famosi, nello store si possono acquistare anche le scarpe «col cuore», filo conduttore del marchio. Sono realizzate da Emanuele Manenti che, dal novembre scorso, ha aperto un negozio insieme al socio Andrea Rabboni in via Sangalli, in pieno centro storico. Lì realizzano calzature di ogni genere, su misura, per uomo, donna e bambino.

Una scarpa particolare ha come tema i manga: i cartoni giapponesi che l’hanno resa celebre ai bambini nati tra la fine degli anni ’70 e i ’90. E proprio loro sanno contenti di sapere che la loro beniamina aprirà il suo tour sabato 5 aprile presso il Live Club di Trezzo sull’Adda accompagnata dai Gem Boy. Proprio in quell’occasione presenterà ufficialmente le sue calzature.

Per saperne di più leggi L’Eco di Bergamo del 4 aprile

© riproduzione riservata