Da Caravaggio il fertilizzante per gli ulivi malati del Salento
Ulivi infettati dalla Xylella

Da Caravaggio il fertilizzante
per gli ulivi malati del Salento

Sugli ulivi salentini colpiti da Xylella «fastidiosa» sta dando risultati positivi il fertilizzante bergamasco prodotto dalla Diagro (consociata di Diachem Spa) di Caravaggio.

I risultati della sperimentazione di quest’anno saranno illustrati martedì 27 ottobre nell’ambito di Expo (l’evento si terrà alla Cascina Merlata con inizio alle 9.30) dal direttore del Crea (Centro di ricerca per la frutticoltura) di Caserta, Marco Scortichini.

Dentamet è un fertilizzante che la Diagro ha sviluppato in collaborazione con una società israeliana e che proprio in Israele è stato brevettato e utilizzato con successo per le batteriosi del nocciolo e del kiwi e per la rogna dell’ulivo.

La sperimentazione nel Salento è iniziata questa primavera e continuerà anche nei prossimi mesi: per dimostrarne l’efficacia servono almeno due anni.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA