Giovedì 23 Novembre 2006

Dorel, cento posti a rischio

Cento posti di lavoro a rischio alla Dorel Italia di Telgate: la notizia è stata confermata dai vertici dell’azienda che si occupa della produzione di articoli per la prima infanzia. I dipendenti hanno subito indetto uno sciopero di quattro ore, con presidio ai cancelli. Nell’’azienda, che fa capo alla Dorel France (a sua volta controllata dal gruppo canadese Dorel), sono impiegati 135 lavoratori: la volontà sarebbe quella di sospendere l’attività produttiva a partire dalla fine di marzo. Al lavoro resterebbero solo i 35 impiegati addetti al comparto logistico e commerciale.

I sindacati sono contrari, spiega la Cisl, perchè credono che la fabbricazione e il  commercio di questi prodotti possa avere ancora un futuro in Italia.  

La procedura di mobilità non è ancora stata avviata: venerdì mattina in azienda è prevista un’assemblea dei lavoratori al termine della quale saranno rese note nuove  azioni di protesta.

(23/11/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata