Esselunga in lutto  - il video di Tornatore Lunedì mattina chiusi  i punti vendita

Esselunga in lutto - il video di Tornatore
Lunedì mattina chiusi i punti vendita

I punti vendita bergamaschi della catena Esselunga saranno chiusi nella mattinata di lunedì prossimo 3 ottobre in segno di lutto e omaggio nei confronti del fondatore Bernardo Caprotti, scomparso venerdì all’età di 90 anni.

È quanto si apprende mentre circola tra i dipendenti dei magazzini, aperti sabato e domenica, una lettera firmata dal presidente Vincenzo Mariconda e dall’amministratore delegato Carlo Salza. «Ci ha lasciato il nostro fondatore, la nostra guida, il nostro ispiratore - scrivono -. Con la sua presenza quotidiana ci è stato costantemente vicino, soffrendo e gioendo con ciascuno di noi e facendo sue le nostre personali vicende».

«Fino all’ultimo - proseguono Mariconda e Salza - come sempre del resto, la sua preoccupazione più grande è stata rivolta alle donne e agli uomini di Esselunga, alle loro famiglie, al loro presente e al loro futuro. Il suo grande insegnamento e i suoi valori rimangono il nostro impegno per il futuro».

Tutti i punti vendita, compresi quelli in Bergamasca, resteranno quindi chiusi lunedì mattina. E per ricordare il fondatore di Esselunga linkiamo a YouTube al corto ideato da Giuseppe Tornatore per Caprotti.

Un vero e proprio film della durata di 16 minuti, prodotto dall’Adnkronos, nel quale si racconta la storia di una famiglia comune, alle prese con la spesa quotidiana in un supermercato Esselunga, dove i veri protagonisti sono però coloro che lavorano dietro le quinte nella preparazione dei banconi. «Il Mago di Esselunga» era stato distribuito gratuitamente in 5 milioni di copie a tutti i clienti.

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA