Foppapedretti sbarca su Alibaba Obiettivo consolidarsi in Cina
L’esposizione di Foppapedretti in Cina

Foppapedretti sbarca su Alibaba
Obiettivo consolidarsi in Cina

Una grande finestra sul mondo, che affaccia su oltre 190 Paesi con più di 18 milioni di clienti attivi. Si possono riassumere così i vantaggi dell’essere presente sulla piattaforma di e-commerce Alibaba, colosso cinese con cui Foppapedretti ha stretto una partnership.

Obiettivo dell’azienda di prodotti per la casa e la prima infanzia, con sede a Grumello del Monte, è «espandere la nostra presenza in Paesi dove già operiamo, come Cina e Corea del Sud, ma anche conquistare nuove quote di mercato in Paesi emergenti», come spiega il presidente Luciano Bonetti. Considerando che, ad oggi, la quota export dell’azienda bergamasca si attesta al 10%.

Non è la prima collaborazione tra Foppapedretti e Alibaba. Nel 2018 l’azienda orobica aveva deciso di espandere la propria distribuzione in Cina con l’apertura di un flagship store su Tmall, marketplace di Alibaba con oltre 726 milioni di clienti attivi, dove il marchio italiano propone la collezione di prodotti per la casa in legno, tutti 100% made in Italy. «Alibaba.com è una partnership fondamentale per farsi conoscere – sottolinea Bonetti -. Il nostro obiettivo è di internazionalizzare maggiormente con l’acquisizione di nuovi mercati e nuovi buyer». Nonostante i quasi due mesi di chiusura dell’azienda a causa del lockdown imposto dall’emergenza Covid-19, «Foppapedretti sta proseguendo il trend positivo degli ultimi anni per il mercato italiano, grazie proprio alla vendita online che non si è mai fermata», si legge in una nota dell’azienda. «Il fatturato 2019 si attesta sui livelli del 2018, attorno ai 50 milioni – conclude Bonetti -. Per il primo semestre 2020 i dati sono confortanti e, a causa dei due mesi di stop per l’emergenza sanitaria, riteniamo di perdere al massimo un 5-7% rispetto al fatturato dell’anno scorso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA