Sabato 29 Marzo 2014

Fusione Creberg-Banco Popolare

Verona, dagli azionisti il via libera

È la carica dei 10 mila all’assemblea del Banco Popolare. Con oltre 9 mila soci presenti fisicamente, espressione di circa 22 mila voti, l’assemblea degli azionisti del Banco Popolare, in corso da questa mattina nel quartiere fieristico di Verona, si conferma anche questa volta super-affollata.

All’ordine del giorno il bilancio, il rinnovo del consiglio d’amministrazione - che confermerà l’attuale assetto di comando con il presidente Carlo Fratta Pasini e l’amministratore Pier Francesco Saviotti - e l’incorporazione del Credito Bergamasco (controllato col 77,89%) nella capogruppo. Proprio quest’ultimo punto del programma assembleare ha già incassato il via libera dagli azionisti registrando oltre 14 mila voti.

© riproduzione riservata