Hai un progetto e vuoi svilupparlo? Al via la Start Cup Bergamo

Hai un progetto e vuoi svilupparlo?
Al via la Start Cup Bergamo

Anche quest’anno il Center for Young and Family Enterprise (CYFE) dell’Università degli Studi di Bergamo organizza Start Cup Bergamo, la business plan competition che supporta i giovani bergamaschi a trasformare le proprie idee d’impresa in vere e proprie startup, contribuendo allo sviluppo economico e sociale del territorio.

Start Cup Bergamo è organizzata in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Bergamo, Bergamo Sviluppo (Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo), Banca Popolare di Bergamo (Gruppo UBI Banca), Associazione BergamoScienza, Jacobacci & Partners e Talent Garden Bergamo.

Sin dalla sua prima edizione nel 2010, Start Cup Bergamo ha coinvolto più di 250 giovani bergamaschi riuniti in più di 60 team imprenditoriali, che hanno ottenuto, complessivamente, un sostegno economico all’avvio d’impresa di oltre 80.000 euro, tra le finali regionali e nazionali.

Molte le novità dell’edizione 2015, a partire dalle partnership, come quella con il progetto Startup Revolutionary Road di Microsoft e Fondazione Filarete, il programma che mira ad incentivare i giovani di tutto il mondo a fare impresa nel settore ICT, che consentirà ai partecipanti di Start Cup Bergamo di accedere in forma gratuita a strumenti e competenze per sviluppare il software della propria idea imprenditoriale.

Altra partnership è con il concorso «L’Isola delle Idee» di Unica Point, dedicato ai giovani che risiedono nelle aree dell’Isola Bergamasca, Valle San Martino e Bassa Valle Imagna, che permetterà ai migliori progetti imprenditoriali, premiati nell’ambito dell’evento finale di Start Cup Bergamo, di ottenere l’assistenza diretta di Unica Point nello sviluppo della startup.

Anche RES srl, società operante nel settore dei servizi ICT, che parteciperà attivamente a Start Cup Bergamo capitanando lo sviluppo di un progetto d’impresa in stretta collaborazione coi giovani del territorio bergamasco, al fine di valutare una successiva incubazione industriale.

Start Cup Bergamo è aperta alle idee d’impresa innovative, ancorché poco strutturate, e alle startup fondate dopo il 1 gennaio 2015. Non ci sono limiti di età: l’unico vincolo per la partecipazione è che il team imprenditoriale abbia un qualche legame col territorio bergamasco. Per partecipare, è necessario iscriversi entro il 14 giugno tramite il sito http://bit.ly/scbg2015-iscrizione

Altra novità dell’edizione 2015 di Start Cup Bergamo è l’opportunità offerta a tutti coloro che sono portatori di un’idea imprenditoriale ma non hanno un team consolidato o, viceversa, volessero aggregarsi ad una compagine imprenditoriale già costituita, con StartupLive, un format europeo promosso da Talent Garden Bergam, per stimolare la nascita di startup attraverso un percorso formativo della durata di un weekend. Da venerdì 5 a domenica 7 giugno 2015 nei locali di TAG #inTheCity in Piazza Vittorio Veneto 6, Bergamo, va in scena un ricco fine settimana in cui misurarsi con la propria idea d’impresa e trovare i partner migliori per realizzarla.

StartupLive 2015, ad accesso gratuito, con iscrizione obbligatoria, grazie al contributo di Banca Popolare di Bergamo, può essere, dunque, «l’anticamera» del percorso Start Cup Bergamo: i team che si costituiranno durante il week and del 5-6-7 giugno 2015 potranno decidere se iscriversi al percorso di Start Cup Bergamo, la cui tempistica è stata resa compatibile.

I team iscritti a Start Cup Bergamo entrano in un percorso di formazione che si svolgerà tra la metà di giugno e la fine di luglio 2015, in cui apprenderanno le migliori tecniche per sviluppare un business plan vincente. In più, potranno godere di un affiancamento durante lo sviluppo del business plan, e potranno incontrare imprenditori bergamaschi disponibili ad affiancare in prima persona i progetti d’impresa a loro più affini.

Il business plan dovrà essere pronto entro l’inizio del mese di settembre 2015, quando sarà pre-valutato da una giuria composta da imprenditori e professionisti (Giuria Tecnica). Nel frattempo, i team impareranno a raccontare la propria idea d’impresa attraverso l’elevator pitch, la tecnica per comunicare la propria idea d’impresa ad un potenziale investitore, nel modo più efficace possibile e in non più di tre minuti (il tempo della salita in ascensore, elevator).

Il culmine del percorso di Start Cup Bergamo culminerà nell’evento finale durante il Festival BergamoScienza nel mese di ottobre 2015, dove, i team imprenditoriali si sfideranno a colpi di pitch, davanti ad una Giuria Tecnica, che determinerà il progetto vincitore. A valle dell’evento finale, i team saranno supportati nella trasformazione del business plan in un’impresa vera e propria, agevolandoli nel processo di apertura della startup.


© RIPRODUZIONE RISERVATA