Il più grande shopping center d’Europa Percassi al lavoro dai primi mesi del 2018
Il rendering del nuovo shopping center

Il più grande shopping center d’Europa
Percassi al lavoro dai primi mesi del 2018

Nei primi tre mesi del prossimo anno cantieri al via per il nuovo colosso Westfield a Segrate.

Posa della prima pietra entro i primi tre mesi del 2018, appena arriveranno i permessi di costruire che potrebbero essere rilasciati a gennaio. Queste le prime indicazioni sulla tempistica dei lavori di Westfield Milano, lo shopping center più grande d’Europa che sorgerà a Segrate. Un progetto portato avanti dal colosso australiano dei centri commerciali e da Arcus Real Estate, società di Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta.

Tre anni di lavori, taglio del nastro entro il 2020: un investimento da 1,4 miliardi nell’area dismessa dell’ex dogana. Westfield Milano si svilupperà su 185mila metri quadrati di superficie di vendita, 380 negozi – tra cui Galeries Lafayette – più di 50 ristoranti, un cinema da 16 sale di proiezione (Uci Cinemas) e 10mila posti auto.

La conferma è stata data da John Burton, Responsabile Sviluppo Europa e UK di Westfield durante un incontro a Londra con il sindaco di Segrate, Paolo Micheli.

Tra le richieste avanzate dal Comune, una stazione ferroviaria di porta con l’alta velocità e il prolungamento della metropolitana fino al shopping center.


© RIPRODUZIONE RISERVATA