Imprese bergamasche: sono 85.769 93 aziende sono attive da più di 75 anni

Imprese bergamasche: sono 85.769
93 aziende sono attive da più di 75 anni

In Lombardia sono circa 160 le imprese ancora attive che compiono almeno cento anni nel 2016, di cui circa 90 a Milano, circa 30 a Como, una decina a Brescia.

C’è il panettiere, il ferramenta che ora vende anche online, l’immobiliare, il trasportatore, la cooperativa-minimercato, l’impresa di imballaggio oggi diffusa nel mondo, la cartoleria, la latteria, l’impresa fashion nelle lampo, l’editore, le distillerie, la litografia, il floricultore.

Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese 2016. Le nate prima del 1940, che compiono almeno 76 anni, sono in 1539 con 74 mila addetti. Settori prevalenti delle imprese con oltre 76 anni: industria (388), immobiliare (384), commercio (338). In Lombardia c’è una impresa storica su tre in Italia, 1.500 su 4.500. A Milano le imprese più longeve della Lombardia: sono 816 le attive iscritte fino al 1940 su un totale regionale di 1.539, quasi una su due. Seguono Varese con 255, Como con 124 e Bergamo con 93. Quasi 2 mila imprese nate tra il 1940 e il 1949, oggi sessantenni, con 27 mila addetti. 5 mila nate tra il 1950 e il 1959 con circa 60 mila addetti, oggi ultra cinquantenni. Circa 11mila le imprese lombarde con circa cinquant’anni.

Nella Bergamasca ci sono 93 aziende nate prima del 1940, 94 dal 1940 al 1949, 206 dal 1950 al 1959, 824 dal 1960 al 1969, 3.185 dal 1970 al 1979, 10.433 dal 1980 al 1989, 17.891 dal 1990 al 1999, 29.417 dal 2000 al 2009 e 23.623 dal 2010 a oggi. Tre non sono state classificate, il totale è dunque di 85.769 imprese tuttora attive.


© RIPRODUZIONE RISERVATA