Martedì 18 Settembre 2007

«Finitura Oltre», la qualità va in mostra

Bergamo capitale della finitura industriale: da mercoledì 19 settembre e per per quattro giorni, infatti, alla Fiera di Bergamo si svolgerà la seconda edizione di Finitura Oltre, l’unica rassegna specialistica interamente dedicata agli impianti, alle macchine, ai prodotti e alla tecnologia per la finitura industriale delle superfici, promossa da Ucif - Unione costruttori impianti di finitura, aderente ad Anima - Federazione delle Associazioni nazionali dell’industria meccanica varia e affine.

Una rassegna espositiva di primario livello, a cui prenderanno parte circa 180 aziende tra le principali sia nel panorama nazionale che in quello internazionale del settore della finitura.
L’esposizione, che si svilupperà su di una superficie complessiva di oltre 8 mila metriquadri si articola in numerosi settori d’attività: dal pretrattamento e verniciatura allo sgrassaggio con solventi, dal lavaggio con soluzioni acquose alla vibrofinitura e alla burattatura, dalla finitura e pulitura meccanica alla sabbiatura e granigliatura, passando per la galvanotecnica, le attrezzature ecologiche per la finitura, la centrifugazione.
Quest’anno in particolare, un occhio di riguardo la rassegna lo dedicherà ai temi ambientali e, nello specifico, in esposizione saranno le principali tecnologie già da oggi applicabili indirizzate ad un’evoluzione del settore della finitura verso l’obiettivo di uno sviluppo industriale ad inquinamento zero.

All’appuntamento espositivo farà da cornice anche una serie di eventi che spaziano da convegni ad mostre storiche. In questo senso, tra i padiglioni della fiera ci sarà la mostra sul tema «Oggetto-funzione-qualità» curata dall’architetto Eugenio Guglielmi con l’allestimento dell’architetto Antonio Cortinovis dove saranno esposti diversi manufatti e i relativi strumenti impiegati per crearli e rifinirli: oggetti storici che spaziano tra l’800 e gli inizi del ’900.

Venerdì pomeriggio, invece, si svolgerà il convegno «Dal protodesign al design: la qualità dell’oggetto tra passato e presente guardando al futuro», mentre nel corso della quattro giorni alla fiera saranno premiati ed esposti i migliori progetti di finitura realizzati dagli studenti di Disegno Industriale della Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze.

Tra gli eventi in programma, inoltre, giovedì mattina (ore 11) il seminario Aifm su ricerca e innovazione nella finitura delle superfici, mentre venerdì mattina (ore 10) si svolgerà il convegno Uniaria Uniacqua «Come scegliere gli impianti di depurazione dell’aria e di trattamento delle acque reflue industriali».

(18/09/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata