Marche da bollo, pagamento online Su L’Eco due pagine di Trovarisposte

Marche da bollo, pagamento online
Su L’Eco due pagine di Trovarisposte

I pagamenti delle marche da bollo sulle richieste e i relativi atti trasmessi dai contribuenti per via telematica alla Pubblica amministrazione potranno a breve avvenire on line.

È il progetto «@e.bollo», previsto dalla Legge di Stabilità in un’ottica di dematerializzazione dei documenti e semplificazione degli adempimenti per il contribuente, con il quale sarà possibile versare l’imposta anche con carte di credito, di debito e prepagate, che ha preso il via con la pubblicazione del provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 19 settembre 2014.

L’operatività partirà nei prossimi mesi, perché vanno considerati i tempi tecnici necessari allo sviluppo delle procedure.

In pratica, il contribuente potrà acquistare la marca da bollo digitale con il servizio «@e.bollo», tramite il quale si associa l’Identificativo univoco bollo digitale (Iubd) – cioè la combinazione di lettere, numeri e simboli che identificano in modo univoco ciascuna marca da bollo digitale – con l’impronta del documento da assoggettare a imposta. Solo se ci sarà corrispondenza tra le due impronte, l’imposta si può considerare assolta.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 29 ottobre: due pagine di Trovarisposte


© RIPRODUZIONE RISERVATA