Bianchi-Ferrari, meraviglia su due ruote   Nata dall’incontro di due miti italiani

Bianchi-Ferrari, meraviglia su due ruote
Nata dall’incontro di due miti italiani

I due marchi icone del made in Italy si sono uniti per «sfornare» una bici da sogno, eccola.

Quando si dice: sfiorare la perfezione. Vedere insieme due icone del made in Italy sportivo come la Ferrari e la Bianchi che decidono di collaborare a un progetto ambizioso, davanti a una platea ammirata di fans, nella cornice della faraonica fiera tedesca «Eurobike» a Friedrichshafen, è sicuramente un gigantesco spot per il made in Italy.

La prima bicicletta svelata ai fotografi, denominata «SF01» è un modello in carbonio di altissima gamma, sviluppata sulla piattaforma della già conosciuta «Specialissima», una delle top di gamma Bianchi. Tra le più leggere prodotte, sfrutta l’ormai celebre tecnologia Countervail per cancellare le vibrazioni ad alta frequenza generate dalla strada.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1° settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA