Montagna che passione, torna Alta Quota Ci sarà anche il villaggio della «taragna»

Montagna che passione, torna Alta Quota
Ci sarà anche il villaggio della «taragna»

La montagna torna in città. Dal 9 all’11 ottobre la Fiera di Bergamo ospita la 12ª edizione di Alta Quota, organizzata da Promoberg.

Un appuntamento imperdibile per tutti gli operatori e appassionati del settore, una «tre giorni» molto attesa e di fatto l’ouverture cittadina della nuova stagione invernale in montagna.

Alta Quota permette a ciascun visitatore di scegliere la sfaccettatura del «pianeta montagna» che maggiormente lo soddisfa o intriga, che va dalla proposta più tradizionale a quella più estrema e originale.

Tra area interna (non solo espositiva) ed esterna (dedicata in particolare alle attività sportive outdoor), sono 11.500 i metri quadrati di superficie dedicati alla manifestazione. Alta Quota sarà animata da 127 imprese (107 nella classica formula espositiva, altre 20 all’interno del Villaggio della Polenta Taragna, novità di questa edizione), in rappresentanza di settori quali Tour operator, Agenzie di viaggio, Enti del turismo e consorzi di promozione turistica, attività commerciali, hotel/benessere, strutture wellness. Una decina le realtà straniere, provenienti in particolare dalla Francia (6), i restanti da Svizzera e Austria.

La presentazione di Alta Quota

La presentazione di Alta Quota

Nel padiglione A grande spazio come sempre all’attrezzatura tecnica riferita soprattutto a escursionismo, arrampicata, trekking, alpinismo, nordic-walking e mountain bike, e alle discipline sportive outdoor. L’area esterna si conferma il regno per gli appassionati più dinamici, che siano già esperti o desiderosi di approcciarsi per la prima volta a nuove discipline sportive all’aperto. Nelle 9 aree esterne allestite per le specifiche attività, gli appassionati potranno confrontarsi gratuitamente con 12 discipline sportive. Previsti inoltre 45 appuntamenti, tra eventi, gare e incontri.

Promoberg ha confermato anche quest’anno l’ingresso gratuito per l’intera durata della manifestazione

Tutti i dettagli www.alta-quota.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA