Mutui in forte ripresa nel 2015 Il settore sta riprendendo slancio

Mutui in forte ripresa nel 2015
Il settore sta riprendendo slancio

Come un po’ in tutta Italia, tornano prepotentemente a crescere i mutui a Bergamo. Tassi euribor ai minimi, quotazioni degli immobili più convenienti e un nuovo clima di fiducia stanno infatti ridando fiato al settore.

In riferimento ai primi tre mesi dell’anno la Banca Popolare di Bergamo conferma l’incremento della domanda di mutui, con un trend crescente anche per le surroghe. La finalità principale rimane l’acquisto della prima casa, con un importo medio per mutuo vicino ai 100 mila euro e una durata di 20 anni. Incrementi anche per i prestiti personali, con un importo medio di 10 mila euro e una durata di 3 anni.

La Divisione Credito Bergamasco del Banco Popolare comunica di aver registrato nei primi quattro mesi del 2015 un incremento del 45% sul fronte mutui alle famiglie rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Mediamente i richiedenti sono quarantenni e la durata del mutuo si attesta sui 20 anni. La componente surroghe sul totale erogato è pari al 25%. Anche al Creberg si registra un incremento dei prestiti personali alle famiglie, con un +59% rispetto allo stesso periodo del 2014.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola sabato 16 maggio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA