Ordini via WhatsApp «Così ho salvato l’azienda dalla crisi»
Il dispositivo (Foto by Fronzi)

Ordini via WhatsApp
«Così ho salvato l’azienda dalla crisi»

La Lattoneria Moderna di Casnigo riesce a superare il blocco dell’edilizia con la tecnologia. «E siamo aperti per le consegne fin dalle 5 del mattino».

Per combattere la crisi, la Lattoniera Moderna di Casnigo ha deciso di entrare, virtualmente, nei cantieri. Anche quelli lontani. Le aziende seriane ogni giorno si spostano dove c’è lavoro, fuori provincia, e il rischio era di perdere clienti storici. Da qui l’idea di stabilire un contatto immediato attraverso un canale di comunicazione tra i più moderni e popolari, soprattutto tra i giovani: WhatsApp. «Se il posatore si accorge che manca qualcosa mentre è sul cantiere può inviarci una foto del pezzo che desidera col suo cellulare: noi prepariamo immediatamente l’ordine ed entro 24 ore lo può ritirare», spiega Giordano Bonfanti, titolare della Lattoneria Moderna.

Che per far fronte alla recessione che ha colpito il comparto edile, ha anche riorganizzato gli orari di lavoro: «Così le aziende e i lavoratori che la mattina presto partono dalla Valle per recarsi nei cantieri fuori provincia, possono passare da noi a ritirare il materiale – spiega Bonfanti -. Tutte le mattine alle 5 ci sono già due dipendenti a disposizione per carico e scarico merci: ormai nelle prime due ore di apertura, vantiamo una media di 10-15 consegne.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 29 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA