Lunedì 05 Novembre 2007

Popolare di Bergamo, in crescita l’utile netto

L’utile netto della Banca Popolare di Bergamo, del gruppo Ubi Banca, nei primi nove mesi del 2007 ammonta a 255,6 milioni di euro, in crescita del 29% rispetto ai 198,1 milioni conseguiti nell`analogo periodo del 2006. Lo ha comunicato con una nota la stessa banca che precisa come la gestione operativa abbia generato un risultato pari a 456,1 milioni di euro, segnando un incremento del 25,3% rispetto ai 364 milioni totalizzati nel settembre 2006. Da registrare la forte dinamica dei proventi operativi (+15,5% a 818,7 milioni di euro), che hanno segnato incrementi in tutte le componenti, alla quale si è contrapposta una crescita più contenuta degli oneri operativi (+5,2% a 362,5 milioni di euro). Per quanto riguarda le voci di ricavo, il margine d`interesse, sostenuto anche dalla crescita dei volumi di impiego e raccolta, si è attestato a 542 milioni di euro, +19% rispetto ai 455,6 milioni dei primi nove mesi del 2006.

(05/11/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata